GLP ready,
laboratorio imaging e

GLP ready,
laboratorio
imaging e diagnostica



il nostro
Laboratorio


L'Unità di Neurologia Sperimentale (ENU) unisce diverse competenze e attrezzature in un unico gruppo di ricerca di altissimo livello preclinico, con interessi in ambito neurologico, neuroimmunologico e oncologico.

L’Unità di imaging diagnostico preclinico è costituito da un gruppo di ricerca interdisciplinare con expertise e interessi nell’ambito della diagnostica traslazionale e dell’imaging in vivo dedicato allo sviluppo di nuove strategie terapeutiche.

Referente: Guido Cavalletti - Rosa Maria Moresco

Image

le principali
Attività ___________ Unità ENU

Image
Studio della patogenesi degli effetti neurotossici della chemioterapia
Image
Test di efficacia e tossicità di nuovi trattamenti antitumorali o di supporto alla chemioterapia
Image
Test di efficacia e tossicità di nuove strategie di “drug delivery” (nanoparticelle)
Image

Test di efficacia delle cellule staminali mesenchimali come opzione terapeutica nel trattamento di malattie neurologiche

    le principali
    Attività ___________ Unità di imaging diagnostico

    Image
    Sviluppo di nuove sonde diagnostiche per imaging in vivo
    Image
    Valutazione cinetica di biodistribuzione a livello d’organo di nanoparticelle fluorescenti o marcate mediante isotopi radioattivi
    Image
    Caratterizzazione di modelli animali di malattia e valutazione dell’efficacia di nuovi trattamenti mediante imaging in vivo dedicato agli studi preclinici.

      gli Strumenti

      La sezione ENU dispone di attrezzature di elevata qualità per analisi strutturali e funzionali di meccanismi biologici di rilevanza medica. I laboratori, con predisposizione GLP-ready, sono organizzati in modo da poter accedere rapidamente a certificazioni necessarie nell’iter di sviluppo di prodotti per utilizzo umano.

      Il laboratorio di imaging diagnostico dispone di strumentazione per imaging in vivo preclinico:

      • un sistema TAC (Bruker)
      • imaging in fluorescenza (FMT-Perkin Elmer)
      • MRI.

      Il gruppo ha accesso a laboratori di radiochimica e a strumentazione per imaging molecolare in vivo (sistema PET-TAC, Molecube e sistema per imaging ottico, Perkin Elmer).

      • Microscopio elettronico Low Voltage, DeLong LVEM25 (LVEM-TEM)
      • Sistema Noldus CatWalk XT
      • Microscopio olografico CX-A (Nanolive)
      • Sistema digitale ELISA ultrasensibile SIMOA, Quanterix SR-X
      • Autostainer 360-S2D AHSI
      • Sistema di scansione, Axioscan 7 Zeiss

      La ricerca scientifica che fa crescere le aziende

      gli altri ______________
      Laboratori

      Laboratorio di Computational Molecular Design and Analysis
      Il laboratorio lavora con metodi computazionali sviluppati appositamente per integrare e complementare le ricerche sperimentali.
      Visita
      Laboratorio di Bioprospecting, sviluppo e ottimizzazione processi estrattivi green (PEG)
      L’unità di bioprospecting e PEG nasce con l’obiettivo di creare processi innovativi per la produzione di estratti naturali da utilizzare nel settore cosmetico, farmaceutico e food.
      Visita
      Laboratorio di NanoBioTecnologie
      (PNBT)
      La PNBT si occupa di sviluppo, scale up e trasferimento tecnologico di nuovi nanofarmaci e sistemi diagnostici.
      Visita
      Laboratorio di nano-formulazione e nano-cosmetica
      Un laboratorio dedicato alla preparazione di composti e prodotti e alla loro validazione attraverso controlli di qualità.
      Visita